Un viaggio nell’Universo

Alla scoperta di un’antica tecnica di sopravvivenza
May 8, 2017
Agorà: il nuovo bar del Rotondi
May 9, 2017
Mostra tutto

Un viaggio nell’Universo

Una giornata splendida quella di venerdì 5 maggio 2017 per gli alunni delle terze medie, in visita all’Osservatorio Astronomico di Lignan – Saint-Barthelemy in Val D’Aosta, dal punto di vista meteorologico, ma soprattutto da quello della conoscenza dell’Universo.
L’osservazione diretta del sole e delle macchie solari, proiettate su uno schermo all’interno di una stanza buia, la presenza dell’idrogeno rivelata dallo spettro solare, le piccolissime dimensioni delle Terra rispetto al Sole, che comunque rappresenta una nana gialla rispetto alle stelle giganti e supergiganti, ha permesso loro di riflettere sull’immensità dell’Universo ma, allo stesso tempo, sulla grande intelligenza dell’uomo che ha permesso, grazie alla costruzione di questi strumenti, di vedere tutto questo!
L’osservazione poi, dalle ore 21 alle ore 23, della volta celeste, sia attraverso i telescopi, sia ad occhio nudo, ha dato l’occasione a tutti di individuare le stelle del”Carro dell’Orsa Maggiore, Castore e Polluce nella costellazione dei Gemelli, la luminosa Arturo, il pianeta Giove e alcuni suoi satelliti …. tanti altri astri del cielo.
Inoltre l’attività di costruzione dell’astrolabio ha lasciato ai ragazzi uno strumento semplice ma efficace per continuare da soli questo viaggio alla scoperta di stelle e costellazioni.
Questa bellissima esperienza è stata accompagnata dal paesaggio circostante, con le vette innevate che si stagliavano maestose nel cielo notturno, a poca distanza dai nostri occhi. La competenza e la grande passione di chi ci ha guidato in questa avventura è stata davvero coinvolgente!

Comments are closed.