Scuola Secondaria di I grado

Collegio Rotondi di Gorla Minore

Scuola secondaria di I grado

La “scuola media” del Collegio Rotondi si riconosce per un percorso culturale proiettato in una dimensione internazionale della formazione.

LINEE GUIDA generale 2017

La scuola “one time” e i work shop

Creatività, azione e potenziamento.


Il monte ore della scuola secondaria di Primo Grado, oltre alla lezioni del mattino (lunedì - venerdì) prevede la presenza a scuola degli alunni in quattro pomeriggi obbligatori di attività laboratoriali organizzate per arre disciplinari (lunedì - giovedì) I laboratori hanno come oggetto:

• Recupero lacune attraverso gruppi di livello
• Studio personale guidato e svolgimento dei compiti
• Laboratorio di lingue straniere (Inglese e Spagnolo)
• Laboratorio musicale in collaborazione con l’Accademia Musicale
• Laboratorio di creatività e sport
• Potenziamento di Italiano, matematica e Inglese

L’attività dei laboratori viene comunicata alle famiglie all’inizio di ogni quadrimestre, mediante invio di un calendario dettagliato con l’indicazione delle attività e dei docenti presenti.
I laboratori possono essere soggetti a variazione, differenziati, integrati, ampliati, in base alla programmazione annuale del Consiglio di Classe.

“English at the heart of learning’”

Il percorso veicolare

Il percorso veicolare, PV, è un progetto facoltativo che prevede l’utilizzo della lingua inglese come tramite, mezzo, strumento nell’apprendimento di alcune materie curricolari. Per uno studente veicolare parlare, scrivere e soprattutto pensare in inglese diventa una abilità esercitata e sviluppata costantemente nei diversi ambiti della sua formazione.
E’ ormai universalmente riconosciuto che l’utilizzo di più lingue su base continuativa e soprattutto in giovane età, stimoli capacità e canali cognitivi altrimenti meno sviluppati. Esiste poi un forte connubio tra lingua e cultura che porta ad un’apertura culturale generale che diventa sempre più competenza richiesta nel percorso scolastico e formativo di chi un giorno si troverà a muoversi, lavorare e vivere in un mondo globale. Il core program del percorso veicolare è progettato dal Collegio dei Docenti e organizzato e condotto da insegnanti di inglese madrelingua e con l’apporto di professionisti-consulenti esterni in ambito di didattica delle lingue. Le materie con una forte rilevanza culturale (italiano e matematica) vengono impartite in lingua italiana.
L’uso della lingua inglese veicolare è lasciato solo ad alcune discipline svolte da insegnanti madrelingua. A queste si aggiungono moduli di discipline come geografia, scienze ed educazioni impartite in lingua con metodo CLIL (Content and Language Integrated Learning). L’alunno del PV raggiunge anche il livelli di certificazione previsti dal quadro comune di riferimento europeo con esami certificati Cambridge ESOL.

Una scuola viva e vivace

Per realizzare una scuola viva e creativa, è possibile attingere alle seguenti risorse interne:
• Personalizzazione dei percorsi didattici: conoscere ed orientare l'alunno, per renderlo attivo e protagonista nei percorsi didattici. Predisporre per lui obiettivi specifici, seguirlo passo dopo passo nei suoi progressi e valutarlo in rapporto ad essi;
• Tutorialità: accogliere l'alunno nel nuovo ambiente, favorirne l'inserimento, guidarlo, sostenerlo ed aiutarlo;
• Didattica per laboratori: attività che affianca la didattica in aula e che mira a realizzare la condivisione della conoscenza, la progettualità e l'operatività. Realizzata con gruppi di alunni della stessa classe o di classi parallele riunite per livello di capacità o apprendimento, o per eseguire un preciso compito, o per assecondare interessi e attitudini comuni.
Il registro elettronico personale () poi favorisce un tempestivo scambio di informazioni scuola-famiglia che vengono costantemente custodite dal Dirigente Scolastico insieme ai docenti e al Rettore.

Le competenze e il profilo in uscita

La Scuola Secondaria di I grado, offre una risposta articolata e coerente sia ai complessi bisogni di tipo cognitivo e di socializzazione propri dell’età dello sviluppo. Al termine del primo anno l’alunno deve aver acquisito un metodo di lavoro personale e ordinato, nel rispetto delle persone e degli ambienti. Nel secondo anno si prevede l’acquisizione di atteggiamenti più maturi e una maggiore autonomia in vista di una partecipazione sempre più responsabile e interessata capace di critica e riflessione. Coerentemente con gli stimoli che giungono alla scuola dalla società civile, al termine della Scuola secondaria di I grado gli alunni sapranno riconoscere la vita come un dono, che genera senso di stupore, gratitudine e quindi responsabilità personale per saper interagire con gli altri nel rispetto delle singole individualità; maturare il senso del bello; riflettere su se stessi ed essere consapevoli delle proprie attitudini, chiedere aiuto agli adulti presenti nel proprio cammino di crescita, per giungere a scelte motivate in ordine al proprio orientamento futuro Inoltre sapranno utilizzare nella Scuola Secondaria di Secondo Grado le competenze acquisite. In specifico: capacità di esporre con chiarezza e continuità un argomento e la capacità di utilizzare le principali forme scritte di comunicazione, tema, relazione, scrivere brevi articoli di giornale; leggere, analizzare e sintetizzare testi complessi, articoli di giornali, brani antologici; padronanza del linguaggio matematico con le competenze necessarie per affrontare dei programmi della Scuola Superiore con la formazione di un background scientifico.

Certificazione di lingua inglese e spagnola

Nella prospettiva di una scuola secondaria di I grado aperta all’internazionalità nel Percorso Veicolare è prevista la certificazione del livello linguistico raggiunto all’interno del quadro comune di riferimmo europeo nella certificazione Cambridge ESOL. Nell’ambito della valorizzazione della seconda lingua, lo spagnolo, durante il terzo anno gli allievi possono conseguire la certificazione internazionale, rilasciata dall’Istituto Cervantes (Istituto ufficiale della Spagna per la diffusione e la valorizzazione della lingua e della cultura spagnole), denominata DELE. In questo caso la preparazione agli esami del DELE avviene in classe a cura dell’insegnanti.
Lezione dal lunedì al venerdì. Da lunedì a giovedì 8.15 - 15.50, venerdì 8.15 - 13.25
Il tempo mensa e la pausa intervallo , che divide le lezioni del mattino dai laboratori del pomeriggio, è un momento strutturato. Sotto la guida degli insegnanti i ragazzi svolgono attività ludiche, che li aiutano a vivere serenamente questo momento e a sviluppare una sempre più spiccata socialità. Proprio questa istanza educativa (oltre che ad una educazione alimentare) è significata dall’obbligo per ciascun alunno di consumare il pasto cucinato a scuola presso la mensa del Collegio.

Altre attività e progetti qualificanti

Uscite didattiche e soggiorni residenziali che permettono l’esplorazione dell’ambiente circostante favorendo il radicamento delle conoscenze in contesti esperienziali diversi, lo sviluppo dell’autonomia e della socialità.
Caratterizzanti i diversi anni scolastici per lo sviluppo dei talenti:
• Classi 1e - Progetto accoglienza - Progetto Beniamino
• Classi 2e - Progetto educazione all’affettività e sessualità - Progetto Samuele - Progetto Beniamino
• Classi 3e - Progetto Samuele - Orientamento
• Uscite culturali e didattiche. Sono previste settimane di vita comune in inverno e nel tempo estivo presso la casa alpina del Collegio Rotondi “Soggiorno Dolomiti” a Campestrin in Val di Fassa. L’attività oltre a potenziare competenze sportive favorisce la crescita umana e spirituale in una logica comunitaria e di accoglienza reciproca. È parte integrante e qualificante del progetto educativo del Collegio e in particolare del POF della Scuola Secondaria di I grado ed è a tutti gli effetti tempo scuola a cui i ragazzi/e sono tenuti a partecipare. I costi di tali attività non sono inclusi nei contributi scolastici.
• Educazioni trasversali (alimentare, all’igiene personale, all’ambiente…)
• Rotondi LAB (accesso ai laboratori di chimica e fisica, aula multimediale, biblioteca, Museo di Scienze Naturali)
• Preghiera quotidiana e momenti di spiritualità e volontariato in particolari momenti dell’anno
• Settimane di vita comune e sport: invernali ed estive
• Parco per attività ludiche ed aule dedicate per il gioco e lo studio.
Inoltre viene arricchita l’offerta formativa attraverso attività opzionali :
• Rotondi Campus - Accademia Musicale: attività opzionale di educazione musicale, canto corale, lezioni collettive o individuali di strumento oltre all’organizzazione di eventi musicali (Le stagioni musicali)
• Rotondi campus - Attività Sportive: attività opzionale di educazione e avviamento allo sport, individuale e di squadra, danza moderna, hip hop.
• Rotondi Campus - Corsi di lingua inglese tenuti da insegnanti madrelingua in vista del potenziamento linguistico e grammaticale .

Una scuola che si fa “prossima”

Alunni diversamente abili o con diagnosi DSA
Per gli alunni portatori di handicap, i Consigli di Classe attuano opportune metodologie, in collaborazione con gli insegnanti di sostegno e con i terapeuti, là dove la legge lo preveda. Il loro obiettivo è quello di permettere un apprendimento utile e funzionale, nel rispetto della loro personalità. In questa particolare programmazione si tengono in grande considerazione tutte le strategie finalizzate a favorire la socializzazione degli alunni portatori di handicap con i compagni e gli Insegnanti, nella convinzione che la loro presenza in classe è fondamentale elemento di crescita per tutti. Il Collegio Rotondi, in linea con le disposizioni ministeriali, adotta un PAI, il Piano annuale per l'inclusività che regola gli interventi in caso si alunni con diagnosi e di alunni diversamente abili. I Consigli di Classe lavorano in stretto rapporto con i terapeuti e le famiglie per condurre gli allievi al successo nel lavoro didattico attraverso tutte le modalità e gl istrumenti previsti anche dalla normativa vigente (PEI - PDP).

News dalla Scuola Secondaria di I grado

giugno 19, 2017

English Camp 2017

Anche per il prossimo mese di settembre il Collegio Rotondi attiverà quello che ormai sta diventando un appuntamento tradizionale il campo di lingua inglese da lunedì […]
giugno 15, 2017

Centro Insieme

Il Centro Insieme è un servizio educativo-scolastico che ospiterà minori, maschi e femmine, in età compresa tra i 6 e i 18 anni con Disturbi dell’apprendimento […]
giugno 8, 2017

Una grande festa

Sabato 27 maggio, per concludere quest’anno scolastico, si è svolta al Collegio Rotondi la festa di fine anno, a cui hanno partecipato gli alunni, i genitori, […]
giugno 7, 2017

Libri di testo – a.s. 2017-2018

Pubblichiamo l’elenco dei libri di testo in adozione per il prossimo anno scolastico 2017-2018. I libri possono essere ordinati consegnando il modulo all’Amministrazione del Collegio entro […]
giugno 7, 2017

“sulla tua Parola getteremo ancora le reti”

Nel ricco programma di eventi e appuntamenti della festa di fine anno uno dei momenti che ha visto piccoli e grandi tutti insieme è stata la […]
giugno 6, 2017

… per dire solo grazie …

Pubblichiamo la lettera che i ragazzi della Classe Terza della Scuola Secondaria di I grado hanno letto al termine dello spettacolo di fine anno realizzato in […]
maggio 31, 2017

Grazie!!!

Gentilissimi, nei giorni di festa della scorsa settimana abbiamo potuto gustare lo “stile del Rotondi”: uno stile educativo fatto da sinergie diverse che si compongono in […]
maggio 16, 2017

Calcio e Pallavolo Acquatico

In occasione della settimana di festa per la chiusura dell’anno scolastico 2016-2017 proponiamo il TORNEO DI CALCIO E PALLAVOLO ACQUATICO. Nel cortile del Liceo sarà montato […]
maggio 12, 2017

Caccia all’uomo

Dopo il grande successo del “Gioco Famiglie Caccia all’uovo” realizzato in occasione della Pasqua del Rotondi invitiamo a proseguire nella ricerca. Proponiamo a tutte le famiglie […]
maggio 12, 2017

Festa di Fine Anno 2017

SABATO 20 MAGGIO ore 17:00 Incontro Ex-Alunni ex-professori presentazione progetto “AMICI DEL ROTONDI”   MARTEDÌ 23 MAGGIO ore 15:00 Preghiera di ringraziamento Scuola dell’Infanzia, Cappella dell’Immacolata […]
maggio 8, 2017

Un viaggio nell’Universo

Una giornata splendida quella di venerdì 5 maggio 2017 per gli alunni delle terze medie, in visita all’Osservatorio Astronomico di Lignan – Saint-Barthelemy in Val D’Aosta, […]
maggio 8, 2017

Un’esperienza avventurosa ed entusiasmante

Anche i ragazzi della Scuola Secondaria di I grado hanno avuto modo di scoprire uno sport molto particolare: il tiro con l’arco. Le attività si sono aperte […]

Tutte le News!

Clicca qui e leggi tutte le News del settore