AVVENTO 2020

 

 «Videro il bambino con Maria sua madre,

si prostrarono e lo adorarono»

(Mt 2, 11)


L’icona Biblica dell’Avvento 2020 che guiderà i nostri studenti in questo anno pandemico è quella dei Magi che affrontando viaggi pieni di imprevisti, di fatiche, di rischi, sanno guardare oltre; e proprio questo sguardo lungimirante permette loro di incontrare il Bambino.

Il cammino dell’Avvento vuole aiutare gli studenti a comprendere come ognuno di noi sia chiamato a non arrendersi dinnanzi agli ostacoli e alle fatiche.

Se i Magi si fossero fatti condizionare dalle possibili difficoltà, dal pericolo e dalle incertezze del cammino non avrebbero mai intrapreso il loro viaggio.

Il nostro sguardo deve essere sempre “gravido di curiosità” aperto all’inedito e proiettato verso l’infinito.

Per questo occorre imparare ad andare oltre le difficoltà, gli imprevisti e le fatiche.

Solo uno sguardo lungimirante non è mai sazio finché non trova il suo compimento in Colui che è il compimento della storia.

In questo tempo di avvento - tempo di speranza – in mezzo alle tribolazioni e preoccupazioni del momento presente, volgeremo il nostro sguardo a Gesù attraverso l’empio di testimoni che con il loro esempio a Lui ci conducono come ci ricorda Benedetto XVI - dalla "Lettera enciclica Spe Salvi" - “La vita è come un viaggio sul mare della storia, spesso oscuro ed in burrasca, un viaggio nel quale scrutiamo gli astri che ci indicano la rotta. Le vere stelle della nostra vita sono le persone che hanno saputo vivere rettamente. Esse sono luci di speranza. Certo, Gesù Cristo è la luce per antonomasia, il sole sorto sopra tutte le tenebre della storia...”

Ciascuno di noi è invitato a guardare a questi testimoni che ci indicano il Maestro per diffondere nel nostro presente segni di speranza.

Vi allego il calendario delle iniziative che vivremo: abbiamo cercato di proporre un cammino possibile e compatibile con le norme vigenti, per dare un segnale di speranza e continuità ai nostri ragazzi. E’ evidente che tale programma potrà subire variazioni. Ci pare utile, in ogni modo, dare una visione completa per non vivere con l’incertezza del domani. Dove sarà possibile, con prudenza e discernimento aggiungeremo o toglieremo i diversi appuntamenti.

Auguro a tutti gli studenti, alle famiglie, ai docenti un fecondo periodo di Avvento, accompagnato dalla speranza che solo riesce ad illuminare la tenebra che stiamo attraversando. Non sia l’angoscia e la preoccupazione ad accompagnare i nostri giorni, ma la tenacia e la perseveranza dei Magi.

Don Andrea Cattaneo






 

Copyright © 2021 Collegio Rotondi